Windows XP SP2 Slipstream

Da T-WIKI.
Versione del 12 mag 2008 alle 16:10 di Netquik (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

CREARE UN CD DI INSTALLAZIONE XP CON SP2 INTEGRATO (SLIPSTREAMING)

Autore: netquik

Per eseguire i procedimenti in questa guida avete bisogno di:

  1. CD di Windows XP (con o senza SP1)
  2. File immagine di boot del CD di XP (potete estrarla dal CD con vari programmi tra cui Isobuster e BBIE oppure scaricare direttamente il file xboot.bin)
  3. Service Pack 2 per Windows XP ( Network Installation Package )
  4. Programma per masterizzare ( Es.: Nero Burning)


CREAZIONE CARTELLA/CD

Adesso siete pronti per creare il vostro CD di XP con SP2 integrato. Vi consiglio di procedere con ordine quindi create due cartelle in cui metterete rispettivamente il contenuto del CD di XP (copiandolo dal CD stesso) e il file di installazione SP2. Avrete quindi per esempio

  • C:\CDXP con il contenuto del CD originale
  • C:\XPSP2 con il file WindowsXP-KB835935-SP2-IT.exe

(considererò d'ora in avanti queste cartelle di riferimento)

INTEGRAZIONE

Procedete quindi ad integrare SP2 nell 'installazione contenuta in C:\CDXP, per farlo digitate questa stringa in Start - Esegui

C:\XPSP2\'''WindowsXP-KB835935-SP2-ITA.exe''' -s:C:\CDXP\

L' installazione di SP2 provvederà a estrarre i files in una cartella temporanea e poi procederà integrando il Service Pack. Dopo il messaggio di conferma non vi resterà che masterizzare il CD con l' accortezza di crearlo di tipo avviabile (bootable). Questo è il momento inoltre per inserire i vostri HACKED FILES (Vedi TRUCCHI).


MASTERIZZAZIONE

Per questo ultimo passaggio terrò conto che usiate Nero Burning come programma per masterizzare.

Scegliete Nuova Compilation'- CD-ROM (Avvio)' (ho creato due screenshots per chiarezza)

Win XP SP2 Slipstream.jpg


Nel tab Boot, selezionate File Immagine e sfogliate puntando al file immagine di boot di XP (per esempio xpboot.bin o Microsoft Corporation.img).

Abilitate (sotto) Impostazioni Avanzate e inserite i seguenti dati:

  • Tipo di emulazione: "No Emulazione"
  • Messaggio di Boot: "Microsoft Corporation"
  • Carica segmento del settore: "07C0"
  • Numero di settori caricati: "4"

Ora spostatevi nel tab ISO e scegliete la seguente configurazione:

  • Formatta: "Mode 1"
  • Set di caratteri: "ISO9660"

Infine nel tab Etichetta scegliete l'etichetta del CD, per esempio "WXPSP2_ITA" (dovrebbe andare bene qualsiasi nome).

Adesso non vi resta che creare il CD inserendo il contenuto della cartella C:\CDXP e preferibilmente masterizzarlo come Disc-At-Once.